Direzione regionale Calabria

Protocollo d'intesa con Confindustria Calabria

Protocollo d’Intesa tra AGENZIA DELLE ENTRATE Direzione Regionale della Calabria e CONFINDUSTRIA Calabria


PREMESSO CHE:
a) Confindustria Calabria, in rappresentanza delle Confindustrie provinciali ad essa aderenti, è consapevole che la collaborazione con l'Agenzia delle Entrate è essenziale per lo sviluppo di un proficuo rapporto tra fisco e contribuenti ed in tal senso intende attivarsi;
b) L'Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale della Calabria - e Confindustria Calabria, nel perseguimento di sempre più elevati livelli di efficienza e di efficacia dei servizi e nell’ottica di un sistema di gestione orientato alla trasparenza dell’azione amministrativa e al contribuente, intendono avvalersi della reciproca collaborazione per sviluppare iniziative comuni;
Le parti individuano le seguenti tematiche di interesse comune che saranno oggetto di collaborazione tra le Associazioni aderenti a Confindustria Calabria e gli organi periferici e locali della Direzione Regionale della Calabria:
1. INCREMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA NORMATIVA TRIBUTARIA ATTRAVERSO LA FORMAZIONE E L’AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE
Considerato che la Formazione Professionale costituisce una strategia per lo sviluppo personale e comunitario in un contesto di «qualità totale» che comprende la riduzione degli squilibri sociali e territoriali; inquadra la propria azione normativa in una globale prospettiva di educazione permanente, cercando l'integrazione con il sistema sociale di istruzione e collaborando con le iniziative formative e culturali del territorio, le parti firmatarie si impegnano a procedere all’organizzazione di programmi congiunti di formazione e aggiornamento professionale per i funzionari dei propri uffici e per le aziende rappresentate, che prevedano vicendevolmente:
• stages formativi misti ;
• seminari;
• convegni su tematiche di ampio interesse;
• divulgazioni di pubblicazioni.
2. COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE. ATTUAZIONE DI CANALI PRIVILEGIATI DI COMUNICAZIONE E SCAMBIO DI INFORMAZIONI E COMMENTI
- L'Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale della Calabria - si dichiara disponibile a:
a) organizzare consultazioni periodiche e scambio di informazioni e commenti su problematiche comuni, procedimenti amministrativi e novità normative;
b) trasmettere a Confindustria Calabria le circolari e le pubblicazioni di maggiore rilievo fiscale emanate dall’ Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale della Calabria - e non in altro modo diffuse o pubblicate, nei limiti imposti dalla riservatezza e tutela della privacy;
c) consentire, nel rispetto della normativa vigente, ai funzionari designati da Confindustria Calabria l’accesso presso gli Uffici per l’acquisizione di informazioni e la risoluzione di problematiche relative alle aziende rappresentate, sulla base di specifico mandato; in particolare tali richieste potranno essere avanzate da funzionari di Confindustria Calabria e/o da funzionari delle Associazioni territoriali aderenti muniti di procura ai sensi dell'art. 63, primo comma, D.P.R. 600/73. A tal fine sarà individuato presso la Direzione Regionale e ciascun Ufficio Locale un referente con il compito di individuare correttamente il funzionario competente alla trattazione della singola pratica.
- Le parti firmatarie si impegnano a migliorare i canali di scambio informativo e ad approfondire le iniziative intese a realizzare collegamenti in via telematica tra i rispettivi uffici.
3. TRASPARENZA DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA E ATTUAZIONE DELLO STATUTO DEL CONTRIBUENTE
Le parti firmatarie si dichiarano disponibili ad effettuare consultazioni per migliorare i livelli di efficacia dei rapporti Fisco-contribuenti, nonché per prevenire quanto più possibile situazioni di difficoltà che possano produrre effetti negativi sulla funzionalità dei servizi.
Confindustria Calabria potrà prospettare alla Direzione Regionale della Calabria argomentazioni giuridiche o tecniche riguardanti questioni di carattere generale, che potranno essere valutate dall’Amministrazione al fine di individuare una linea di condotta da osservare, anche in applicazione della L. 22 luglio 2000 n. 212, in sede di tutela dei diritti dei contribuenti e di trasparenza dell’azione amministrativa di cui al D.M. 11 febbraio 1997 n. 37.
In particolare, sarà attuato dalle parti firmatarie il canale diretto di risposte a richieste di pareri e informazioni in materia tributaria che, prospettate dalle associazioni sulla base delle esigenze delle imprese rappresentate, nella cornice normativa dell’istituto dell’interpello e nell’ambito del servizio della consulenza giuridica, vengono ritenute da Confindustria Calabria meritevoli di una risposta da parte della Direzione Regionale della Calabria.
4. PROGETTO DI DEFLAZIONE DELLE LITI TRIBUTARIE. SENSIBILIZZAZIONE ALLE FORME DI PREVENZIONE E COMPOSIZIONE DEL CONTENZIOSO ALTERNATIVE AL PROCESSO
Sarà valutata l’opportunità di una campagna di informazione e/o un progetto di intervento sulle imprese rappresentate al fine di incrementare il ricorso agli attuali istituti normativi miranti alla deflazione del contenzioso in atto con il Fisco, evitandone, ove possibile, la soluzione processuale o l’eccessivo protrarsi.
5. LA METODOLOGIA
Confindustria Calabria e l’Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale della Calabria –concorderanno periodicamente le iniziative e gli interventi da porre in essere a livello locale sui temi di lavoro oggetto del presente accordo.
6. IL MONITORAGGIO
Sarà costituita una Commissione di monitoraggio costituita da tre rappresentanti nominati da ciascuna delle parti firmatarie che procederanno annualmente:
• alla verifica della gestione e dell’attuazione dei contenuti del presente protocollo;
• alla verifica degli effetti concreti delle iniziative intraprese al fine di eventuali interventi congiunti finalizzati al superamento di divergenze o di carenze a livello funzionale e/o organizzativo.

CONFINDUSTRIA Calabria
Il Presidente
F.to Umberto De Rose

AGENZIA DELLE ENTRATE
Il Direttore Regionale della Calabria
F.to Antonio Palmieri

Catanzaro, 12 Luglio 2007