Direzione regionale Calabria

Dipendente delle Entrate indagato. L'Agenzia al fianco degli inquirenti per fare emergere le responsabilità

L’Agenzia delle Entrate ha offerto la massima collaborazione all’Autorità giudiziaria per far luce sulla vicenda che ha portato all’interdizione dal servizio un dipendente della Direzione provinciale di Catanzaro.

Infatti, la Direzione regionale della Calabria ha già assunto tutti i provvedimenti previsti dalle disposizioni legislative e contrattuali, a partire dalla sospensione cautelare dal servizio.

“La nostra organizzazione - ha dichiarato il Direttore regionale della Calabria, Giuseppe Orazio Bonanno - condanna con fermezza qualsiasi comportamento disonesto. La priorità in questo momento è accertare, insieme agli organi inquirenti, le specifiche responsabilità del dipendente e difendere l’onorabilità dei tanti nostri funzionari, che operano quotidianamente con onestà e impegno”.


Catanzaro, 3 febbraio 2017