Direzione regionale Calabria

L’Agenzia delle Entrate si rinnova. Avviata la riorganizzazione delle strutture della Calabria

Al via il processo di riorganizzazione dell’Agenzia delle Entrate che prevede un riassetto delle strutture centrali, regionali e periferiche e che in Calabria porterà, a percorso ultimato, all’istituzione di cinque direzioni provinciali, realizzate entro il 2010.
Il nuovo modello organizzativo è caratterizzato da strutture più snelle e funzionali e si propone di superare la frammentazione esistente garantendo una migliore assistenza ai contribuenti, una più puntuale analisi del territorio, una maggiore omogeneità dei controlli.
Gli attuali undici uffici locali delle Entrate verranno sostituiti, gradualmente, dalle direzioni provinciali e da uffici territoriali.
In ciascuna provincia sarà istituita una direzione provinciale in cui verranno concentrate le principali attività di accertamento. L’utilizzo più efficiente delle risorse e l’efficace presidio del territorio in attività di contrasto all’evasione fiscale richiedono infatti un certo grado di accentramento delle strutture deputate ai controlli.
Per questo sarà previsto, all’interno delle nuove direzioni provinciali, un “ufficio controlli”, competente per l’intera provincia, il quale curerà le attività di accertamento, contenzioso e riscossione. Questa struttura sarà organizzata in base ai soggetti da controllare: grandi aziende, piccole medie imprese, lavoratori autonomi, controlli persone fisiche ed enti non commerciali.
Gli attuali uffici locali continueranno a funzionare come “uffici territoriali” e cureranno l’assistenza ai contribuenti ed alcune tipologie di controllo a maggiore diffusione sul territorio (i controlli formali sulle dichiarazioni, gli accertamenti parziali automatizzati, gli accertamenti sul “registro”, i controlli strumentali).
In merito alle ventuno sezioni staccate presenti oggi sul territorio, allo stato attuale è in corso un’attenta valutazione del contesto che porterà alla conferma o ad un’eventuale assorbimento di tutte o di parte di queste strutture nelle direzioni provinciali.
In merito alla riorganizzazione il Direttore Regionale, Antonino Di Geronimo, afferma: “In questo momento, l’obiettivo principale dell’Agenzia delle Entrate della Calabria è quello di gestire la fase di riorganizzazione in atto con efficienza ed efficacia, tenendo nella massima considerazione le esigenze dei contribuenti e dei lavoratori, nel quadro di un preventivo ed ampio confronto con tutte le organizzazioni sindacali”.


Catanzaro, 25 febbraio 2009