Direzione regionale Calabria

Intesa tra Comune di Catanzaro e Agenzia delle Entrate su fisco e scuola. Organizzati quattro incontri informativi nelle scuole catanzaresi

Diffondere la cultura contributiva, intesa come educazione alla concreta partecipazione dei cittadini alla realizzazione e al funzionamento dei servizi pubblici attraverso iniziative con le scuole. E’ questo l’obiettivo del protocollo di intesa siglato dalla Direzione Regionale delle Entrate e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e Cultura del Comune di Catanzaro.

L’intesa prevede l’organizzazione di quattro incontri che si terranno dal 27 al 30 aprile presso l’Istituto Tecnico Statale “E. Scalfaro”, l’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato “G. Ferraris”, il Liceo Scientifico “Siciliani” e l’Istituto Tecnico Statale Commerciale “Fra’ Pacioli”.
Nel corso dei quattro appuntamenti, funzionari dell’Agenzia delle Entrate saranno a diretto contatto con gli studenti favorendo la formazione di una coscienza civica orientata, in particolare, allo sviluppo della tax compliance, cioé l’adeguamento spontaneo agli obblighi fiscali.

Per l’Agenzia delle Entrate, il protocollo con il Comune di Catanzaro rientra nel progetto “Fisco e Scuola” - nato da un protocollo d’intesa tra l’allora Ministero per la Pubblica Istruzione e Agenzia - che prevede iniziative che coinvolgono, oltre ai giovani, anche docenti e genitori nella progettazione di percorsi di sensibilizzazione e informazione sui principali adempimenti fiscali e sui servizi offerti ai contribuenti, compresi i servizi telematici, destinati in particolare agli studenti dell’istruzione superiore.

All’interno del progetto verranno inoltre realizzate alcune visite guidate presso gli Uffici fiscali e sarà distribuito materiale divulgativo, oltre all’organizzazione di un evento ad alto contenuto simbolico nell’ambito della “Giornata della legalità”, come indicato dall’intesa nazionale tra Ministero della Pubblica Istruzione e Agenzia delle Entrate.


Catanzaro, 22 aprile 2009