Direzione regionale Calabria

Siglata la convenzione Agenzia e Comune di Lamezia Terme

Il 19 maggio scorso l’Agenzia delle Entrate della Calabria ha siglato con il Comune di Lamezia Terme (CZ) la convenzione che permette ai contribuenti di pagare l’Imposta comunale sugli immobili tramite modello F24 e senza alcun costo aggiuntivo.

Dal 31 maggio prossimo si potrà quindi effettuare il pagamento dell’Ici recandosi in qualsiasi sportello bancario o postale e presso i concessionari della riscossione presenti sul territorio nazionale, o effettuando il versamento on-line tramite la richiesta di addebito in conto corrente mediante il modello telematico F24.

In base all’accordo, tutti i contribuenti potranno versare gratuitamente anche sanzioni e interessi ma, soprattutto, potranno compensare le somme dovute per l’Ici con altri crediti erariali o previdenziali.

L’Agenzia delle Entrate si impegna, inoltre, a comunicare al Comune di Lamezia Terme (CZ) le informazioni relative ai beni immobili indicati nelle dichiarazioni di successione e nei contratti di locazione registrati in via telematica, nonché l’importo dei fondi utilizzati per le regolazioni contabili che si dovessero rendere necessarie a seguito di compensazioni operate dai contribuenti, provvedendo a scomputare tale importo dalle somme dovute allo stesso Comune.

Catanzaro, 24 maggio 2006