Direzione regionale Calabria

Agenzia delle Entrate e Agenzia del Territorio: siglato l'accordo in Calabria

Siglato oggi in Calabria un accordo fra le Direzioni Regionali di Entrate e Territorio. In base all’intesa l’Agenzia del Territorio si impegna a fornire all’Agenzia delle Entrate le stime del valore dei beni immobiliari da utilizzare nell’ambito dell’attività di controllo o per altri scopi istituzionali. L’obiettivo è garantire equità fiscale e rafforzare il contrasto all'evasione e all’elusione, con particolare attenzione al settore immobiliare.

L’Agenzia delle Entrate potrà richiedere agli uffici del Territorio stime sommarie o particolareggiate, consulenza, pareri, collaborazione per la valutazione degli immobili e assistenza come consulente tecnico di parte (art. 201 c.p.c.).

Le due Agenzie calabresi, inoltre, si impegnano a:
• costituire a livello regionale tavoli permanenti di confronto, finalizzati a condividere eventuali nuove esigenze conoscitive reciproche che dovessero sorgere nei tre anni di durata del protocollo d'intesa;
• effettuare il monitoraggio trimestrale delle richieste inviate e pervenute, nonché degli incarichi derivati, distintamente per Ufficio Provinciale del Territorio e per tipologia di stime;
• avviare un programma di aggiornamento e di informazione su specifiche tematiche o procedure operative, promuovendo anche incontri e seminari per lo scambio di conoscenze nelle materie di rispettiva competenza.

L’intesa, sottoscritta dai Direttori Regionali, Antonino Di Geronimo per le Entrate e Michele Iasi per il Territorio, traduce sul piano locale l’accordo già raggiunto a livello nazionale tra le due Agenzie nello scorso mese di settembre.


Catanzaro, 23 febbraio 2010

File pdfAccordo (126.55 KB)