Direzione regionale Calabria

Oltre 36.000 rimborsi fiscali erogati nei primi sette mesi dell'anno

Ha superato i 58 milioni di euro l’ammontare delle somme restituite dall’Agenzia delle Entrate ai contribuenti calabresi dal 1° gennaio al 31 luglio 2010. A beneficiare dei rimborsi di imposte e bonus sono stati oltre 36.000 tra lavoratori dipendenti e pensionati, professionisti e imprese.

Da un punto di vista numerico, il dato più rilevante riguarda le imposte dirette con 28.800 persone fisiche che hanno ricevuto i rimborsi da parte dell’Agenzia delle Entrate. Per ciò che riguarda, invece, gli importi, la parte del leone la fa l’Iva, che con 36 milioni di euro restituisce risorse finanziarie a lavoratori autonomi e aziende. 

Tipologia

N° rimborsi

Totale

Imposte dirette

28.888

18.528.490

Iva

471

36.620.122

Imposte indirette

452

940.020

Bonus

6.070

2.730.750

Una pioggia di euro anche con i rimborsi relativi a imposte dirette e bonus, destinati a cittadini e imprese, che nei primi sette mesi del 2010 hanno fatto registrare l’erogazione di oltre 21 milioni di euro, contribuendo di riflesso a incrementare la liquidità disponibile per famiglie e aziende. Nel dettaglio, si tratta di rimborsi richiesti con le dichiarazioni presentate fino al 2008 e riferibili, quindi, in parte all’anno d’imposta 2007 e in parte agli anni precedenti.

Catanzaro, 8 settembre 2010