Direzione regionale Calabria

Convegno sulla mediazione tributaria

"Allargare l’ambito degli strumenti deflattivi del contenzioso, abbattendone significativamente i volumi e, al contempo, rendere più fluidi e positivi i rapporti tra l’Amministrazione finanziaria e il cittadino contribuente. Questi, in sintesi, gli obiettivi che il Legislatore ha voluto individuare, introducendo nell’ordinamento tributario, con l’art. 39, comma 9 del Decreto legge n. 98 del 2011, l’istituto del reclamo e della mediazione. La norma, ormai oggetto di diversi documenti di prassi e di attenzione da parte della dottrina, induce l’Ufficio Legale dell’Agenzia delle Entrate – in un’ottica di sostanziale terzietà – ad esaminare preventivamente la potenziale controversia, il cui valore non deve superare ventimila euro, al fine di verificare tutte le possibilità per evitare il giudizio, accogliendo totalmente o anche solo parzialmente l’istanza di revisione dell’atto impugnabile prodotta da contribuente, ovvero proponendo a propria volta una “soluzione mediata”. Il tutto entro un termine certo e breve (90 giorni dalla proposizione dell’istanza). Per le controversie mediabili, l’istanza è obbligatoria e in assenza di questa, l’eventuale ricorso presentato risulterà inammissibile.

Per approfondire le tematiche operative e i meccanismi di funzionamento del reclamo e della mediazione, oltre che per sottolinearne le indubbie opportunità, l’Agenzia delle Entrate della Calabria, con il patrocinio della Camera di Commercio di Cosenza e la partnership dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e dei Consulenti del lavoro della stessa città, chiama alla discussione ed al confronto il mondo degli addetti ai lavori e dell’Università, nell’ambito del presente convegno.

L’auspicio è che dall’applicazione dell’istituto scaturisca un concreto miglioramento del rapporto tra Fisco e Contribuente, in un frangente assai complesso della vita nazionale.”


File pdfLa locandina del convegno (145.98 KB)

Il comunicato stampa

Foto 1 - I relatori (1.41 MB)

Foto 2 - I partecipanti (1.43 MB)