Direzione regionale Calabria

Un gemellaggio edificante - Lavori in corso all'Ufficio di Lamezia Terme e in un villaggio del Mali

La solidarietà protagonista presso l’Ufficio Territoriale delle Entrate di Lamezia Terme. La struttura dell’Agenzia, colpita da un ordigno scoppiato nella notte del 16 giugno scorso, infatti, mentre sono ancora in corso i lavori di ricostruzione, sostiene un’iniziativa finalizzata a raccogliere i fondi necessari per la costruzione di una “casa della maternità”, composta da stanze per il ricovero delle gestanti, sala travaglio, sala parto e locali adibiti a dispensario medico nel villaggio di Bassabougou, nella Repubblica del Mali, in Africa.

Il progetto, inaugurato a maggio presso l’Ufficio Territoriale di Reggio Calabria, è accompagnato da una mostra fotografica sui paesaggi e la popolazione del Mali che sarà esposta nella sede lametina dal 2 luglio al 31 agosto.
L’esposizione avrà poi carattere itinerante e sarà presente nei prossimi mesi in altri uffici dell’Amministrazione finanziaria per informare e sensibilizzare i contribuenti di tutte le province calabresi.

L’Agenzia delle Entrate raccoglierà le donazioni effettuate dai dipendenti e dai contribuenti che vorranno sostenere il progetto annotando su un “Libro dei benefattori” nominativi e importi, per garantire la trasparenza della rendicontazione. L’importo raccolto sarà poi versato sul conto corrente postale 91875104 - IBAN IT81T076 0111 3000 0009 1875 104 - intestato all’Associazione “Amici di Padre Francesco Pianzola” Onlus - via SS. Trinità 16 - 27036 Mortara (PV), che ha come unico fine il sostegno della missione africana.
Nell’Ufficio di Lamezia Terme sarà possibile visitare la mostra negli orari di apertura al pubblico, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 16.30.


Foto 1 (746.60 KB)

Foto 2 (614.40 KB)


Catanzaro, 2 luglio 2012