Direzione regionale Calabria

Sui canali on-line si intensificano gli accordi tra Agenzia delle Entrate e professionisti

Gli attuali canali telematici offerti dall’Agenzia delle Entrate sono al centro degli accordi quadro siglati con i diversi ordini professionali e le associazioni di categoria nazionali.
La Direzione Regionale della Calabria dell’Agenzia delle Entrate, con l’intento di dare concreta attuazione a tali intese, promuovere l’incremento e specificare l’ambito di impiego degli strumenti telematici, è impegnata nella definizione degli accordi di collaborazione con i professionisti della regione.


E’ recente la sottoscrizione del protocollo d’intesa con gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della Calabria; è di oggi la firma degli accordi con l’ANCIT, Associazione Nazionale dei Consulenti Tributari Italiani, la LAPET, Associazione Nazionale Tributaristi, l’INT, Istituto Nazionale Tributaristi, e l’ANCOT, Associazione Nazionale Consulenti Tributari.


Agli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e alle associazioni dei tributaristi spetta il compito di sensibilizzare i loro iscritti all’uso esclusivo dei canali telematici, in particolare del canale telematico CIVIS per la lavorazione di comunicazioni e cartelle di pagamento derivanti dal controllo delle dichiarazioni, e a limitare l’accesso agli uffici per le sole questioni non risolvibili in via telematica.


L’Agenzia delle Entrate, invece, si è impegnata ad evadere entro 10 giorni lavorativi le richieste di correzione delle comunicazioni e delle cartelle transitate sul canale CIVIS e le richieste di assistenza inviate tramite posta elettronica certificata. Fornirà, inoltre, assistenza prioritaria creando un canale riservato, denominato “Cup Convenzioni”, attraverso il quale potranno essere prenotati appuntamenti presso gli uffici territoriali per tutte le tipologie di servizi non disponibili su canale telematico.




Catanzaro, 13 marzo 2013