Direzione regionale Calabria

Paola, il fisco aiuta i disabili

L’Agenzia delle Entrate è sempre più vicina e attenta ai cittadini diversamente abili. Lo dimostra il protocollo d’intesa sottoscritto il 7 giugno scorso dal Direttore dell’Ufficio di Paola, Nicola Folino, e il rappresentante legale dell’Associazione Progetto Oasi Onlus (CS), Luigi De Luca. 

L’obiettivo è quello di garantire assistenza fiscale a domicilio ai soggetti portatori di handicap (motori, psichici e/o sensoriali). A tal fine, l'Amministrazione finanziaria fornirà il proprio sostegno per facilitare gli adempimenti tributari attraverso i seguenti strumenti:

  • linea telefonica diretta e via e-mail per i casi risolvibili brevemente;
  • “corsia preferenziale” presso gli uffici;
  • assistenza a domicilio per i casi concordati con l'associazione.

Grazie a questo accordo, le persone disabili e i loro rappresentanti saranno costantemente assistiti nell’espletamento delle pratiche fiscali, tra cui compilazione e trasmissione telematica della dichiarazione dei redditi, gestione di comunicazioni di irregolarità, avvisi bonari, cartelle esattoriali, rilascio del codice fiscale, partite IVA, rimborsi, ecc.


Catanzaro, 14 giugno 2007